La mia ricetta

Galateo a Tavola

Vi è mai capitato di dover organizzare una cena importante ma non ricordavato l’ABC del galateo a tavola? Eccovi un promemoria, spero utile, per le vostre cene piene di stile.

LA TOVAGLIA: è preferibile bianca dove far risaltare una delicata composizione floreale con fiori freschi e, se volete, una candela “alta” di cera naturale color avorio.

 

Le Posate

la regola vede di utilizzare le posate più esterne al piatto e scalare fino a quella più interna.
Se il vostro menu è molto ricco di portate aggiungete solo successivamente le posate mancanti in modo da non mettere a disagio l’ospite e per mantenere sempre la tavola con un’aspetto semplice e fine.
Mettere il sottopiatto (che per tutta la durata del pranzo non verrà’ mai tolto), il piatto piano, il piatto fondo.
Alla destra dei piatti: il coltello (con la lama rivolta verso l’interno) e il cucchiaio;
Alla sinistra dei piatti: una o due forchette (secondo il menu’) e il tovagliolo piegato in modo semplice, evitate tovaglioli piegati a forma di animaletti ecc.
In alto, sopra il piatto: le posate da dessert (manico della forchettina a sinistra, il coltellino o il cucchiaino con l’impugnatura a destra);
Sopra le posate di destra i bicchieri.
Sopra le posate di sinistra: il piattino per il pane;

1-Cucchiaio grande : per brodo,minestre in brodo o come supporto per mangiare la pasta lunga.
2-Forchetta grande : per le minestre asciutte e i secondi piatti.

3-Coltello grande : per i secondi piatti.
4-Cucchiaio piccolo : antipasti e dessert.
5-Forchetta piccola :antipasti e dessert.
6-Coltello piccolo :antipasti e dessert .
7-Coltello spalma burro :è situato solitamente sul piattino del pane,sul lato destro,serve a spalmare il burro,prima di iniziare un pasto.
8-Forchetta da pesce :per antipasti di pesce e secondi piatti di pesce.
9-Coltello da pesce :  per secondi e antipasti a base di pesce.

10 e 11-Cucchiaio gourmet : rimpiazza il coltello nel servizio di preparazioni facili da tagliare e ove è presente della salsa ( per pesce e dessert).
12-Coltello da bistecca : per filetto,costate,bistecche.

I Bicchieri


vanno disposti mettendo quello dell’acqua alla sinistra di quello del vino.
Mettete tanti bicchieri quanto sono i vini che andrete a servire e, come con le posate, mettete i necessari e poi aggiungeteli nel caso dovessero servirne degli altri.
Per l’acqua un bicchiere grande, per il vino rosso un calice di grandezza direttamente proporzionale all’importanza del vino, per il vino bianco un calice più piccolo.

1. Whisky
2. Cocktail
3. Calice svasato per il vino
4. Tumbler o hig ball da cocktail
5. Calice a tulipano ingrossato per il vino
6. Calice a tulipano slanciato per il vino
7. Ballon per il cognac
8. Bicchiere da pousse-cafè
9. Grande calice panciuto per il vino
10, 11. Flute per spumanete seco
12. Calice piccolo per il vino da dessert
13. Coppa per spumante dolce
14. Tumbler per hot drink

IL Linguaggio

Sapete il linguaggio occulto delle posate durante il pasto? Eccolo svelato:
1. sto in pausa
2. Pronto pe ril secondo piatto
3. Eccellente
4. Finito
5 Non mi è piaciuto

Ma l'Iphone dove lo mettiamo ?

Per concludere concedetemi questa provocazione